Costruiamo Insieme una Cultura di Sicurezza Stradale per i Giovani

Il Progetto

I comportamenti tenuti in ambito di mobilità sono difficili da raccogliere soprattutto tra i giovani perché sono più riluttanti rispetto agli adulti a farsi monitorare attraverso dispositivi connessi.
Anche nel caso queste tecnologie fossero disponibili, i dati raccolti saprebbero dire cosa è accaduto (es. lo stile di guida) ma non il perché ciò è accaduto (es. le condizioni psicologiche che influiscono sulle decisioni dei guidatori).


Ninja Riders coinvolge i giovani tramite una suite cross-mediale di strumenti digitali gamificati: i giovani vengono coinvolti in processi di generazione di idee innovative tramite la piattaforma on-line Ninja Ideas.
I dati sulle abitudini di mobilità, le preferenze e le scelte di trasporto sono raccolti e analizzati tramite l'applicazione psicografica Ninja Stories, che sollecita i giovani a valutare le loro abilità "ninja" all'interno di scenari concreti dove il decision-making è influenzato dal contesto personale e sociale.


Stimolando la creazione di consapevolezza e incoraggiando la riflessione personale, Ninja Riders promuove una cultura di sicurezza stradale cercando di dare una spiegazione alle diverse scelte e comportamenti. In questo modo sia i giovani che gli stakeholders legati ai temi di mobilità possono capire in modo più approfondito le motivazioni che stanno alla base di prese di decisioni rischiose.